In Ticino non viene ancora applicata la sanzione di 100.-


Il Canton Ticino temporeggia e non rispetta la legge Federale.

La legge è già in vigore dal primo ottobre scorso. Ma in Ticino non viene applicata.
Motivo?
Semplice: non sono stati fatti i corsi di formazione per gli agenti, che devono conoscere nel dettaglio i comportamenti da tenere e la normativa. E poi, incredibile ma vero, non sono stati ancora stampati i blocchetti per le ricevute delle multe.
Risultato: impossibile incassare le multe disciplinari da 100 franchi che vanno affibbiate a chi viene sorpreso a fumare uno spinello, come stabilisce la procedura di depenalizzazione approvata a Berna.

CannabisTi Cannabis

 

Secondo indiscrezioni la procedura dovrebbe essere applicata entro l’estate. Ma una data certa non c’è, e dunque si va avanti di rinvio in rinvio. In altri cantoni, invece, le contravvenzioni già fioccano. Oltre cinquecento sono state registrate a Zurigo, una sessantina a Berna e una trentina a Basilea, soltanto per citare tre casi. Sono partiti più veloci ovviamente i Cantoni dove un sistema simile era già in vigore, come San Gallo (le multe erano previste già dal 2003) e Neuchâtel (sanzioni dal 2007).
Nel frattempo che succede? Si continua con la procedura ordinaria e la segnalazione al Ministero pubblico (spesso si chiude con una contravvenzione). Un rischio visto che essendo già in vigore la legge, chi fa ricorso dopo una denuncia ha serie probabilità di spuntarla, come spiega Ignazio Cassis, consigliere nazionale plr e relatore della commissione che ha messo a punto la normativa, poi approvata anche dal Consiglio degli Stati (che ha ridotto l’importo da 200 a 100 franchi). Peraltro la legge precisa che poiché sono competenti i cantoni “in questioni di polizia” sono essi che devono indicare esattamente chi deve emettere e incassare le ammende. Ossia gli agenti “in uniforme”, della polizia cantonale e delle comunali, oltre che le guardie di confine.

CannabisTi Cannabis

La multa disciplinare, la stessa sanzione che si applica a chi è responsabile di una infrazione sul fumo o sull’alcol o per irregolarità alla guida, consente da un lato di alleggerire il lavoro della magistratura sgravandola di una serie di illeciti ritenuti “minori”, e dall’altro permette ai Cantoni di incassare le ammende. Tutto velocemente: il maggiorenne che viene sorpreso con uno spinello (ed entro il limite di 10 grammi di canapa) paga la sua multa e chiude il conto con la giustizia. Senza conseguenze penali e senza che i suoi dati siano registrati, a parte casi di recidiva.
Il concetto alla base del nuovo provvedimento punta intanto a liberare i tavoli della giustizia dal peso di circa 33.000 denunce penali, fatte ogni anno dalla diverse forze di polizia e che producevano costi non indifferenti, oltre che distogliere gli agenti da compiti più importanti, come la lotta allo spaccio. “Ed è questo l’aspetto che noi abbiamo contestato quando si discuteva della legge – spiega Max Hoffmann, segretario nazionale della Federazione svizzera funzionari di polizia -, perché se non si può neppure interrogare sommariamente un consumatore di droga, non si arriverà mai ai grandi spacciatori, che sono quelli che a noi interessano. Già è difficile fare pedinamenti, è complicato avere le autorizzazioni per le intercettazioni telefoniche, cosa deve fare il poliziotto?”. La Federazione, tuttavia, avverte: ” La legge ora è stata comunque approvata e noi naturalmente la faremo rispettare”. Cosa che accade in diversi cantoni. Ma non in Ticino, dove la polizia, soprattutto quella dei trasporti che opera sui treni, continua a sorprendere, in particolare giovani e giovanissimi, con gli spinelli in tasca.

[fonte: http://www.caffe.ch/ ]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...