La propaganda del merlot


Ovvero il tentativo di promuovere la produzione e il consumo di una sostanza pericolosa, tramite un servizio pubblico.

CannabisTi, Cannabis, Ticino,

 

Il contributo televisivo è della trasmissione d’approfondimento Falò di giovedì 08/10/15. Magazine settimanale improntato sul
documentario giornalistico, reportage e inchieste.
Infatti hanno quasi sempre realizzato un sacco di ottimi servizi molto interessanti
Tuttavia questa volta.. non so, sembra una pubblicità di un ora e 11 minuti sponsorizzata dalla lobby del vino.. mah..

Si certo, come di consueto sollevano alcuni interrogativi, ma questa volta proprio solo “alcuni” ..e piuttosto irrilevanti.
Cito testualmente parte dell’introduzione:
In Ticino, se dici vino, dici Merlot. … Il vino prodotto a sud delle Alpi vince premi e concorsi. Ma le sfide non mancano; un terzo dei vigneti sorge su terreni edificabili, per il futuro bisognerà trovarne altri. Falò propone un viaggio alla scoperta di aspetti anche inediti della viticoltura del Canton Ticino, in un mondo ricco di sorprese e di passione.
Va beh.. sai che problema.. 1/3 dei vigneti sorge su terreni edificabili.
Ma in realtà i vigneti aumentano, e sembrano prolificare anche troppo.. (deturpando il paesaggio). Senza dimenticare il notevole impatto ambientale dovuto ai trattamenti con prodotti chimici tossici.

Ma in che mondo viviamo?
Cantine d’autore firmate da famosi architetti?
Bottiglie a 80 franchi?
Cos’è tutta questa propaganda in tv?
Sembra che i produttori di vino ignorano completamente il fatto che stanno lucrando con una sostanza velenosa. Ma anche i consumatori non sembrano molto svegli, e i politici o quelli con il potere decisionale.
Sorvoliamo il fatto che detesto l’alcol, e che uccide quotidianamente migliaia di innocenti.
Noi rivendichiamo da sempre la parità di trattamento, perché questa è veramente un ingiustizia.
La discriminazione della cannabis è palese.
L’opinione pubblica è stata manipolata per troppi anni, è ora di svegliarsi.
Lo capisce anche il mio gatto che la marijuana è una sostanza ricreativa sicura, con il bonus di proprietà terapeutiche accertate e comprovate. Una pianta molto utile e resistente che cresce ovunque senza problemi e senza pesanti trattamenti chimici.
Ma forse non sono tutti intelligenti come il mio amico felino..

Non vogliamo vietare il vino e le tradizioni di Bacco, ma questa disparità non ci sta bene.
Ok dai, ditelo che ci state prendendo in giro.. e finiamola una volta per tutte. Legalizzatela!

Video di Falò [08/10/15]

[Sito di Falò]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...