WEF Davos – Canne, cocaina e spari


Aggiornamento dell’articolo precedente. Sono emersi nuovi elementi sulla storia dei militi monelli al WEF.

CannabisTi, Cannabis, Ticino,

 

I soldati Ticinesi coinvolti nella vicenda del World Economic Forum e sospesi dal servizio sono 12 e non 10.

Martedì è stato effettuato un controllo sugli stupefacenti e 12 militari sono stati trovati positivi: 7 avevano fatto uso unicamente di cannabis. Gli altri 5, oltre ad aver fumato sono risultati positivi al consumo di cocaina. I controlli effettuati hanno poi permesso di scovare anche il possessore di 3 grammi di cocaina.
Una dozzina di soldati sono stati quindi rispediti in Ticino e saranno sottoposti ad un’inchiesta disciplinare, mentre colui che è stato trovato in possesso di cocaina dovrà vedersela anche con la giustizia ordinaria. Occorre anche precisare che attualmente i militi ticinesi impegnati a Davos sono tra le 600 e 700 unità, e non 30.

Non finisce qui, tuttavia questo episodio non sembra essere collegato al precedente.
Ad un soldato che imbracciava un fucile d’assalto d’ordinanza, sempre martedì sera è partito un colpo. Non un colpo a salve, ma un vero proiettile che era inserito nel caricatore del fucile.
A stabilire cosa sia esattamente accaduto (dalle prime indicazioni sembrerebbe che il colpo sia partito inavvertitamente) sarà l’inchiesta militare.
Quando è partito lo sparo al fianco del soldato c’era un suo commilitone. Fortunatamente il proiettile non lo ha raggiunto, ma il forte botto a distanza estremamente ravvicinata gli ha provocato problemi all’udito.

[fonte Corriere del Ticino]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...