CannabisTi, Cannabis, Ticino,

Sciroppo per la tosse da sballo


Sempre più giovani comprano la codeina sotto forma di sciroppo per la tosse, lo aggiungono ad una bevanda e si sballano con il Purple Drank.

CannabisTi, Cannabis, Ticino,

Non è una novità e ogni tanto torna di moda.
Infatti ultimamente si è registrato un boom di vendite di questi sciroppi per la tosse, liberamente in vendita in tutte le farmacie della Svizzera.
Questa “moda” non è limitata ai soli giovani ticinesi, in Italia alcuni media hanno evidenziato un fenomeno di pellegrinaggio verso le farmacie del Canton Ticino.
Il quotidiano “Il Giorno” ha intervistato due giovani di Milano nel loro viaggio a Chiasso per rifornirsi di codeina. O meglio di Makatussin Comp, un normale sciroppo per la tosse che, mischiato con la Sprite, si sta affermando come uno degli sballi più alla moda.
I due giovani spiegano di essere venuti in Svizzera perché in Italia serve una ricetta medica. Una boccetta da 80 ml, viene diluita con circa un litro di Sprite e bevuto in cinque, che corrisponde a circa 16 ml di sciroppo a testa.

Questo beverone dal colore violaceo sta riscontrando grande successo tra i giovani del Nord Italia, e ora ci sono pure artisti che hanno iniziato ad elogiare questo mix nelle loro canzoni, come il rapper Sfera Ebbasta (nel video), mentre a Cinisello Balsamo un gruppo di giovani ha lanciato un nuovo brand di abbigliamento basato sul Makatussin (o Maka, come lo chiamano i giovani utilizzatori).

mah.. che dire.. beh contenti loro……
Un degrado a dir poco demenziale.. e poi fumano anche ..tanto per darsi un aria da ribelle.
Non sta a me giudicare, ma non li vedo molto bene.. che faranno tra un paio d’anni? Morfina e whisky?

Dopo la chiusura dei famosi canapai ne abbiamo viste di tutti i colori.. ora tocca al viola 😛
A questo punto possiamo quasi sicuramente affermare che era meglio prima. Anche se la situazione era forse sfuggita un po’ ..ma almeno la cannabis era molto più sicura, e priva di effetti collaterali.
Dopo i canapai arriva la cocaina in quantità industriali, le droghe sintetiche che aumentano in modo esponenziale, e ora è il turno della codeina sciropposa. Tutte sostanze dannose con effetti collaterali da non sottovalutare.

A proposito.. per curiosità.. 
Quali effetti collaterali può avere lo sciroppo contro la tosse Makatussin Comp.? [fonte]
Se preso al massimo 2-3 volte al giorno 5 ml alla volta, e non circa 16 ml alla volta in una bevuta mix.

  • Frequenti: nausea, stitichezza sonnolenza, mal di testa; in caso di abuso c’è pericolo di farmacodipendenza
  • Occasionalmente: asma;
  • Rari: stanchezza, conati di vomito, effetto sedativo, secchezza della bocca, disturbi del sistema nervoso centrale, disturbi al momento di urinare, disturbi visivi, insorgenza di un glaucoma, reazioni di ipersensibilità (per esempio eruzioni sulla pelle), alterazioni del quadro ematologico, disturbo del sonno, euforia

Senza dimenticare le indicazioni che specificano chi e quando non si può usare.

  • -per bambini e giovani;
  • -in caso di asma bronchiale;
  • -in caso di malattie in cui bisogna evitare di deprimere il centro respiratorio;
  • -in caso di somministrazione a lunga scadenza in presenza di stitichezza cronica;
  • -in caso di glaucoma ad angolo chiuso (aumento patologico della pressione intraoculare);
  • -in caso di ipertrofia prostatica (ingrossamento della prostata);
  • -in caso di tosse con abbondante formazione di catarro;
  • -dopo interventi chirurgici sul tratto gastrointestinale, in presenza di restringimenti a livello del tratto iniziale dello stomaco, del duodeno e del tratto terminale dello stomaco;
  • -in caso di feocromocitoma (tumori neuroectodermici);
  • -in caso di trattamento con determinati farmaci contro la depressione (i cosiddetti inibitori della mono-aminossidasi [inibitori MAO]);
  • -in caso di dipendenza dagli oppiacei (codeina e sostanze simili);
  • -durante la gravidanza e l’allattamento come pure ipersensibilità conosciuta a uno dei costituenti del medicamento.

..e quando è richiesta prudenza

  • La prudenza si impone in presenza di disturbi respiratori.
  • In caso di somministrazione a lunga scadenza può manifestarsi assuefazione e dipendenza.
  • Associando lo sciroppo contro la tosse Makatussin Comp. a medicamenti che deprimono il sistema nervoso centrale (p.es. calmanti e sonniferi) ed all’alcool si può avere un reciproco potenziamento dei rispettivi effetti.
  • Se soffre di una malattia del fegato o dei reni, o se dovesse risultare che, a causa di una predisposizione genetica, il Suo organismo elimina il principio attivo codeina più lentamente della maggior parte delle persone, è opportuno che, per prudenza, in assenza di prescrizione medica, Lei prenda Makatussin Comp. Sciroppo contro la tosse solo per pochi giorni.
  • Questo medicamento può ridurre la capacità di reazione, la capacità di condurre un veicolo e la capacità di utilizzare attrezzi o macchine! Ciò è particolarmente valido in caso di consumo d’alcool allo stesso tempo.

Che cos’è la codeina?
La codeina è un alcaloide, un oppiaceo molto utilizzato per l’analgesia. Viene ottenuta prevalentemente tramite metilazione della morfina, l’alcaloide principale del Papaver somniferum.
Attualmente viene utilizzata tra i componenti principali di diversi farmaci antidolorifici e antitussivi.
La codeina è tossica, ma ha un effetto dieci volte meno potente della morfina.

Saranno contenti i rivenditori e produttori dei vari sciroppi alla codeina

Fonte:
Ticinonline
Wikipedia
Sferaebbasta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...