CannabisTi, Cannabis, Ticino,

Iniziativa popolare per la Legalizzazione della Cannabis in Svizzera.


L’associazione “Legalize it!” ha lanciato un’iniziativa popolare per la Legalizzazione della Cannabis in Svizzera.

CannabisTi, Cannabis, Ticino,

Il consumo e il possesso di cannabis (e derivati) e la coltivazione per uso personale dovrebbero diventare legali al raggiungimento della maggiore età.
Chi vuole sostenere la proposta deve semplicemente compilare il seguente formulario online (100mila firme necessarie).

Clicca Qui per vedere l’iniziativa (deutsch)

Clicca Qui per compilare il formulario (ita/de) ⬅

Testo (bozza) dell’iniziativa:
La Costituzione federale del 18 aprile 1999 è modificata come segue (nuovo articolo 105a, 118c o 123d)
L’uso e il possesso di sostanze psicoattive della pianta di cannabis e la sua coltivazione per uso personale è esente dalla punizione dalla maggiore età.

La cannabis è una antica pianta con poche esigenze ed è relativamente semplice da coltivare sul balcone o nel growbox.
La tendenza all’auto-coltivazione aumenta in modo esponenziale. Molti lo fanno per il proprio consumo personale, per lo più per la gioia del giardinaggio e con la certezza di consumare un prodotto di qualità.
L’obiettivo è quello di portare le persone ad uscire allo scoperto, mantenendo un atteggiamento privato responsabile, e che non vogliono andare nell’illegalità del mercato nero.
Quelli che producono cannabis per venderla saranno perseguiti come accade tutt’ora. Così, le autorità possono concentrarsi su coloro che producono cannabis su larga scala, e il mercato nero.

L’iniziativa si esclude intenzionalmente da tutte le norme in materia di commercio e vendita, questo compito dev’essere lasciato al governo federale. Lo scopo dell’iniziativa è quello di raggiungere un livello minimo di depenalizzazione del consumo di cannabis e promuovere il consumo responsabile.
La richiesta è stata formulata in modo tale che le autorità possono continuare a svolgere i propri compiti anche nel campo della prevenzione e della protezione dei minori.

I rischi per la salute sono minimi (quasi inesistenti), soprattutto nelle forme di consumo senza processo di combustione. Alcol e tabacco sono molto più pericolosi dell’uso occasionale di cannabis, soprattutto tra gli adulti.

L’introduzione della multa di 100 franchi per gli adulti che vengono trovati con 10 grammi, denuncia Legalize it!, non avrebbe cambiato nulla. Le discussioni sulla vendita di cannabis nelle città, poi, andrebbero troppo a rilento: «Adesso c’è bisogno di un cambio di paradigma radicale» 
In Svizzera i cittadini onesti vengono stigmatizzati come criminali solo perché si fumano una canna durante il weekend. Essere a favore della legalizzazione non è una questione politica di destra o sinistra, dobbiamo semplicemente essere realistici.
Il proibizionismo è obsoleto e non funziona.

Nel 2008 l’iniziativa  che chiedeva la liberalizzazione era naufragata alle urne a causa della disinformazione e di una selvaggia e aggressiva propaganda dei contrari. 

Legalize it! (facebook)
Legalize it! (Twitter)

Annunci

Un pensiero su “Iniziativa popolare per la Legalizzazione della Cannabis in Svizzera.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...