Archivi tag: depenalizzazione

Antiproibizionismo… parliamone!


File audio del dibattito pubblico sulle sostanze stupefacenti in Ticino, promosso dal Comitato giovanile per la regolamentazione delle droghe in Ticino (12 dicembre 2014 – Biblioteca Cantonale Bellinzona)

CannabisTi, Cannabis, Ticino,
Michel Venturelli, Edoardo Cappelletti, Stefano Vassere (moderatore), Franco Cavalli, e Dick Marty

Continua a leggere Antiproibizionismo… parliamone!

Annunci

Marijuana Legale in altri Stati U.S.A.


Forse si passerà presto da 5 a 14 Stati!

USA: ci sono altri 8 o 9 Stati che potrebbero pensare di imitare Colorado e  Washington.CannabisTi, Cannabis, Ticino
Dopo Oregon, Alaska, e distretto di Washington DC, che hanno già intrapreso la strada della libertà, in futuro potranno aggiungersi anche: Continua a leggere Marijuana Legale in altri Stati U.S.A.

Hashish e Marijuana in Ticino


Questa breve storia della Cannabis in Ticino parte circa dalla metà degli anni ’80.

In quel tempo abbastanza remoto l’erba (la Marijuana) era molto ma molto rara e preziosa. Se eri fortunato la potevi trovare in autunno/inverno da qualche amico con il pollice verde.
C’era quasi esclusivamente in giro solo “pot”, “fumo”, “hash”,  le famose “caccole di shit” ..in parole semplici: hashish.
Afgano, Libanese verde o rosso, Pachistano, Charas, Nero, Marocchino, Polline, Peck, Nepalese, Plättli, Cioccolato, Doppio zero ecc…

CannabisTi, Cannabis, Ticino Continua a leggere Hashish e Marijuana in Ticino

UDC & Cannabis


Ho casualmente trovato un articolo dal titolo: Cannabis e multe: il festival della banalizzazione è in atto! di Lara Filippini – Deputata UDC in Gran Consiglio.

Si tratta di un suo pensiero. Testualmente: “Personalmente credo che..” bah.. che discorso.. mi sembra il tipico risultato della disinformazione ..uno sproloquio 😛 Non so ..ma ho il sospetto che UDC condivide questi “pensieri” da leggenda metropolitana, sostenendo una politica proibizionista.

CannabisTi, Cannabis, Ticino Continua a leggere UDC & Cannabis

Proposta per regolamentare la Cannabis libera


La nostra proposta per legalizzare la cannabis è molto semplice.

Si tratta essenzialmente di una serie di consigli che il Governo Federale dovrebbe prendere seriamente in considerazione.
Ormai i tempi sono maturi per un cambiamento radicale sulla questione della LEGALIZZAZIONE della Cannabis.

CannabisTi, Cannabis, Ticino, Continua a leggere Proposta per regolamentare la Cannabis libera

È tempo di cannabis (Falò)


Il titolo originale di Falò sarebbe: È tempo di cannaBIS?
Domanda troppo facile….
Certo che si! È giunta l’ora di SVEGLIArsi.

Tira un’aria nuova in materia di uso ricreativo della canapa.
Per molti paesi, Uruguay in testa, non è più un tabù parlare di legalizzazione. Gli Stati Uniti, che hanno dettato la politica della droga degli ultimi 50 anni, stanno facendo marcia indietro.
Anche in Svizzera si sta muovendo qualcosa, soprattutto nelle grandi città, e si guarda con interesse al modello dei cannabis social club spagnoli.
E il Ticino? Il Ticino, che un decennio fa ha vissuto l’era dei canapai, non sta a guardare e l’”Associazione per una canapa ricreativa” rivendica la regolamentazione del mercato della marijuana.  Continua a leggere È tempo di cannabis (Falò)

CannabisTi People


Abbiamo chiamato CannabisTi People una sezione del sito dedicata alle testimonianze “anonime” della gente comune, normali consumatori di cannabis.

CannabisTi Cannabis Ticino

Vogliamo dare voce a tutti, ovviamente mantenendo l’anonimato. Prerogativa essenziale per preservare la privacy di ogni singolo individuo.
Se desiderate firmare il vostro racconto, è necessario specificarlo, altrimenti sarà pubblicato automaticamente in forma anonima.

A cosa serve?
L’operazione CannabisTi People serve essenzialmente a sensibilizzare l’opinione pubblica. Vogliamo solo far aprire gli occhi a tutte quelle persone che ignorano cosa sia realmente la cannabis. Gli inconvenienti dovuti alla demonizzazione di questa pianta, e tutti i problemi legati a falsi ed antiquati pregiudizi ..e luoghi comuni da bar.

Come funziona?
Vuoi raccontare una tua avventura/disavventura? Ma anche una storia divertente e/o rocambolesca? oppure triste? un aneddoto qualsiasi che concerne il mondo della cannabis?
Mostrare le ingiustizie? Le difficoltà nel procurarsi erba? I paradossi? Le sensazioni? O il motivo, perche usi la marijuana?

Scrivi semplicemente il tuo testo e inoltralo tramite messaggio privato alla pagina Facebook CannabisTi.
Noi provvederemo a pubblicarlo nel blog, e automaticamente anche nel sito, su Facebook e Twitter.

Per leggere questi articoli clicca >> CT PEOPLE ..e/o nel menu

Si chiede solo un minimo di educazione.
Non si accettano diffamazioni e insulti a terzi.
Non si tollera SPAM e simili.
Evitate volgarità, scurrilità e turpiloqui eccessivi. 

Grazie

 

Chiediamo semplicemente parità di trattamento


Siamo molti Ticinesi, tanti Svizzeri, e sono veramente un sacco nel mondo.

Sono una realtà. Una grande percentuale di normalissime persone che utilizzano quotidianamente cannabis a scopo ricreativo, perche hanno intelligentemente scoperto che l’erba è decisamente meglio della birra o del vino.
Purtroppo la maggior parte dei consumatori, quelli che non auto-coltivano, o che non hanno un “fornitore” fisso e affidabile, devono procurarsi la marijuana in modi piuttosto rocamboleschi e/o improvvisati, e mettendosi in gioco ogni volta.  Continua a leggere Chiediamo semplicemente parità di trattamento

In Ticino non viene ancora applicata la sanzione di 100.-


Il Canton Ticino temporeggia e non rispetta la legge Federale.

La legge è già in vigore dal primo ottobre scorso. Ma in Ticino non viene applicata.
Motivo?
Semplice: non sono stati fatti i corsi di formazione per gli agenti, che devono conoscere nel dettaglio i comportamenti da tenere e la normativa. E poi, incredibile ma vero, non sono stati ancora stampati i blocchetti per le ricevute delle multe.
Risultato: impossibile incassare le multe disciplinari da 100 franchi che vanno affibbiate a chi viene sorpreso a fumare uno spinello, come stabilisce la procedura di depenalizzazione approvata a Berna.

CannabisTi Cannabis Continua a leggere In Ticino non viene ancora applicata la sanzione di 100.-

Siamo costretti a sopportare veleni


Forse non tutti sanno, oppure lo sanno ma non ci pensano, che stanno assumendo quotidianamente sostanze altamente tossiche per l’organismo. Sostanze classificate come veleni, che anche se assunte in piccole dosi, inevitabilmente distruggono e uccidono.

CannabisTi Cannabis Continua a leggere Siamo costretti a sopportare veleni

Canapai Svizzeri


C’era una volta un Paese con tanti canapai.

Erano spuntati dal nulla, e crescevano ad un ritmo impressionante. Si trattava essenzialmente di punti vendita, hemp shop, dove i derivati della cannabis venivano liberamente venduti e acquistati, all’interno di negozi specializzati: i famosi canapai svizzeri.

beh, che dire.. un bel periodo ..anche se forse ho speso un sacco di soldi 😉 Ad un certo punto c’era l’imbarazzo della scelta, e si trovava di tutto. Dalla canapa e derivati agli accessori.

I primi negozietti sono nati a Lugano e Locarno. Semplici piccoli e spartani, con alcuni indumenti, qualche saponetta, e quattro bottiglie d’olio di semi ..e ovviamente i famosi sacchetti profumati.  Continua a leggere Canapai Svizzeri

La cannabis non provoca criminalità


Scienza: La legalizzazione della cannabis medica non provoca aumento dei crimini, e può effettivamente ridurre la criminalità.

Secondo un nuovo studio la legalizzazione della cannabis per scopi medicinali e ricreativi non provoca alcun aumento del crimine. Ricercatori dell’Università del Texas a Dallas hanno scritto sulla rivista Plos One che in realtà, legalizzare la cannabis medica può ridurre alcuni reati violenti inclusi gli omicidi. “Crediamo che la legalizzazione della marijuana medica non costituisca una minaccia di aumento della criminalità violenta” ha detto ai giornalisti Robert Morris, l’autore principale dello studio.

Cannabis Ticino Continua a leggere La cannabis non provoca criminalità

Ticinesi timorosi


Fobia dello spinello? Terrore della marijuana?

Nel nostro bel canton Ticino sembra dominare la paura, l’indifferenza ..e l’ignoranza.
L’avevo scritto circa un anno fa, e ho l’impressione che non sia cambiato nulla.
Molte persone (troppe) sono assolutamente inconsapevoli e ignoranti, nel senso che ignorano cosa sia veramente la cannabis.
Una situazione assurda e drammatica, creata dalla disinformazione proibizionista, che con luoghi comuni e falsi pregiudizi (antiquati), ha manipolato per troppi decenni l’opinione pubblica.

Cannabis Ticino Continua a leggere Ticinesi timorosi